Forrester social engagement mapLeonardo segnala l’intenzione di Forrester di espandere la loro classificazione del livello di engagement degli utenti rispetto ai social media, aggiungendo i Convertionalists (arduo trovare un corrispondente italiano decente), che sarebbero coloro che usano gli status su Twitter e Facebook come elemento di comunicazione.

A caldo non mi convince molto perché rischia di stimolare ulteriori classificazioni su modalità d’uso troppo specifiche per rappresentare un comportamento vero e proprio. E poi si tratta di attività che si sovrappongono alle altre e non creano un vero e proprio cluster. Ok, ci pensiamo un po’.

Update (11.50). Ho visto che anche Claudio su Socialware ha segnalato l’aggiornamento di Forrester

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...


3 commenti per “Convertionalists”

Pui seguire questa conversazione mediante lo specifico feed rss.

  1. Tweets that mention Convertionalists - Mauro Lupi's blog -- Topsy.com scrive:

    [...] This post was mentioned on Twitter by Tin Hang Liu, Mauro Lupi. Mauro Lupi said: Nuovo post: Convertionalists http://www.maurolupi.com/2010/01/convertionalists.html [...]

  2. Claudio Vaccaro scrive:

    si Mauro grazie, in effetti l’argomento sembra molto caldo… i post stanno proliferando, siamo tra il critics e il convertionalist :) http://www.digitalmarketinglab.it/dm/un-piolo-in-piu-per-il-social-engagement, http://www.womarketing.netsons.org/social-media-marketing/1437/new-social-technographics-aggiornamento-sui-comportamenti-degli-utenti/, http://pedroelrey.tumblr.com/post/344168901/forrester-conversationalist-ladder-new-release La categoria che però non mi sembra rappresentata è di quelli che condividono banalmente link o contenuto, rimbalzandolo verso la loro rete…io li chiamerei “Sharer” ma forse secondo Forrester sono dentro ai “Conversionalists”.

  3. Leonardo Bellini scrive:

    Ciao Mauro, grazie per la citazione; sono d’accordo con te, forse è un’eccessiva segmentazione o sofisticazione, nell’attesa di capire e leggere a fondo i nuovi report ed argomentazioni di Forrester.. ti segnalo anche una trasposizione sempre di Forrester del Social engagement ladder per il Mobile, di cui parlo qui: http://www.digitalmarketinglab.it/mobile-marketing/mobile-social-technographics/
    Spuntano gli entertainers, i giocherelloni…

Lascia un Commento

Codici HTML ammessi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>