La sala era molto grande, solo che era piena per metà. Simbolicamente è questa il semtiment che ha caratterizzato il convegno L’innovazione di Internet- il Web 2.0 di ieri al Forum PA. Quindi grandi spazi e opportunità ma un’interesse e applicazioni concrete ancora limitati. Fondamentale quindi parlarne e proporre casi ed esempi pratici come successo ieri.

Credo che le slide dei relatori (e forse anche le registrazioni) verranno messe online prima o poi. Gigi Cogo già l’ha fatto così come Mimmo Pennone; di seguito riporto le mie. Segnalo anche il blog di Ernesto Belisario anche lui tra i relatori.

Mi è piaciuto poter far introdurre l’argomento “Web 2.0 e PA” a Cecilia Dominici, studentessa universitaria di Roma La Sapienza (di solito gli studenti stanno sempre dall’altra parte), così come è stato tenerissimo vedere il figlio di Mimmo (credo di 10 anni) che non solo ha curato il caricamento della presentazione del papà sul PC della sala, ma ha anche diligentemente curato la parte fotografica.

Riguardo al mio intervento, segnalo solo che lo spirito era quello di contaminare il mondo delle PA con alcuni degli stimoli e delle tendenze che arrivano dalle aziende.

Tags:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...


4 commenti per “Web 2.0 al Forum PA”

Pui seguire questa conversazione mediante lo specifico feed rss.

  1. gigicogo scrive:

    Carissimo Mauro,
    stamani ho conversato un po’ con Gianni Dominici vicedirettore di Forum Pa e abbbiamo cercato di abbozzare un format/non-format per il prossimo anno.
    Un po’ più orientato alla conversazione e alla relazione fra pari. Non dico Barcamp perchè anche questo format è ormai abbastanza distorto, ma più dialogico e partecipativo.
    Si pensava di partire abbastanza presto per trovarci il prossimo anno con un manipolo di blogger che possano “contaminare” (quanto mi piace questa keyword) il Forum PA 2009 in un ottica 2.0 totale.
    Meno conferenziale, meno standistica, ecc.
    Son convinto che alcuni di quelli che hai aggregato per l’occasione di ieri potrebbero essere nuovamente utili. In pratica, abbiamo giocato i preliminari………ora si tratta di scendere in campo per una partita che conta.
    Grazie di tutto.

  2. Gianni Dominici scrive:

    Mauro non credo ci siano interessi limitati su questi argomenti, tutt’altro. ForumPA, e tutte le manifestazioni di queste tipo, risente di un cambiamento di atteggiamento delle persone verso l’informazione e l’accesso al sapere. Non si naviga solo sulla rete ma anche in eventi di questo tipo. La rete offre un patrimonio di infromazioni e di contenuti su cui si passa, ci si sofferma, ci si distrae, e si passa per connettersi su altri fonti. Così è ForumPA: ci sono molti convegni in contemporanea e la persone “navigano” da uno stimolo all’altro. Per quanto ci riguarda stiamo prendendo atto di questo cambiamento e sperimentando nuove forme per stare insieme e produrre e condividere conoscenza. I non-convegni che quest’anno abbiamo organizzato in modo sperimentale stanno avendo un buon successo e da questo dobbiamo partire.
    Come dice Gianluigi, abbiamo giocato i preliminari…
    E per questo, voglio anche io ringraziare te, insieme a tutti gli altri ospiti.

  3. Mauro Lupi scrive:

    Grazie Gigi e Gianni, ovviamente “a disposizione” per giocare la partita! ;-)

  4. Keylocker scrive:

    Ciao a tutti,
    sto conducendo uno studio sul web 2.0 attraverso un blog di wordpress.
    Mi piacerebbe sapere cosa ne pensa la comunità di questo forum; aspetto i vostri commenti con opinioni, esperienze, critiche etc.
    L’indirizzo del sito è http://ilweb2.wordpress.com
    A presto e grazie 1000 dell’aiuto,
    Keylocker

Lascia un Commento

Codici HTML ammessi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>