Dispettucci e ripicchette: Google organizza un party in contemporanea con uno di eBay? E allora Ebay sospende tutte le campagne AdWords su Google.

La scaramuccia riguarda l’eBay Live, un importante incontro a Boston per la tutta comunità eBay, a cui si è sovrapposto Let Freedom Ring, un invitante party organizzato da Google proprio per promuovere Checkout, il sistema di pagamento online alternativo a PayPal (di proprietà di eBay).

EBay per tutta risposta all’azione non certo fair di Google, ha sospeso tutte le sue campagne di AdWords. Per i più curiosi, Bill Tanced di Hitwise fornisce alcuni dati sul traffico web che si scambiano Google e eBay. Io ricordo dei numeri di spending di eBay su Google estremanente significativi, sia in valore assoluto che in proporzione all’intero fatturato AdWords. Insomma, non è un inserzionista come altri.

Probabilmente proprio per questo, apprendo (via Motoricerca) che il party di Google è stato cancellato.

Tutto è bene quel che finisce bene? Forse si, anche se il caso dimostra, ancora una volta, come la rete di relazioni nel business di oggi costringa chiunque, Google compreso, ad avere una buona scorta di etica ed eleganza professionale perché ci si rapporta con aziende che sono contemporaneamente clienti e competitor, partner e avversari.

Tags:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...


9 commenti per “E io con te non gioco più”

Pui seguire questa conversazione mediante lo specifico feed rss.

Non ci sono ancora commenti.

Lascia un Commento

Codici HTML ammessi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>