Societafelici

Il titolo di questo libro gioca sul doppio significato del termine “società”. Pensavo fosse orientato all’accezione anziendale, mentre l’indirizzo è principalmente quello della collettività, pur analizzando aspetti legati al business. Un bel lavoro che mette in discussione il concetto del post-moderno, contrapponendolo ad una modernità definita radicale ove la felicità dell’individuo è messa al centro dell’attenzione.

Molti gli spunti e le riflessioni interessanti, peraltro analizzati anche in modo analitico e riassunti in numerose tabelle sintetiche che tracciano l’evoluzione temporale dei vari temi trattati. Ne riporto uno di quelli che mi piace di più, a proposito del cambiamento in atto nella comunicazione, che vede un passaggio dalla visibilità dell’immagine al carisma del carattere.

Visibilità dell’immagine Consistenza del carattere
(1980-1990) (2000-2010)
Mitologia dell’effimero Intensità del carisma
Immagine mediatica Potenza iconografica
Fascinazione del linguaggio Spessore della memoria
Abilità retorica Sacralità della parola
Manipolazione del messaggio Sincerità responsabile
Visibilità del segno Centralità del gesto
Le 3 I (Illusione, Informazione, Interattività) Le 3 C (Carisma, Consistenza, Credibilità)
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...


Nessun commento per “Società felici di Francesco Marone”

Comments on this entry are closed.