Sono un cliente di Giordano Vini, quella che viene considerata una delle più grandi aziende italiane di vendita per corrispondenza. Al di là della qualità dei prodotti (nulla di eccezionale ma senz’altro allineato ai costi), ho sempre guardato con interesse il loro servizio e le tecniche di direct marketing applicate.

L’ultima lettera che ho ricevuto mi è sembrata fantastica: un raro esempio di comunicazione commerciale presentata però in modo distintivo e originale, facendo leva su sentimenti ed emozioni umani raramente presenti in questo tipo di messaggi. Il tutto racchiuso nel paragrafo di apertura:

Egregio Signor Lupi,
sono lieto che Lei continui ad apprezzare i miei prodotti e i tanti vantaggi del rapporto diretto produttore-consumatore. In questo anno che si è appena concluso, difficile per tutti e caratterizzato da tanta incertezza nel futuro, la preferenza che Lei mi ha accordato è stata un importante stimolo per continuare con serietà e passione il mio lavoro.
Volendo esprimerle la mia riconoscenza, ho pensato che non ci fosse modo migliore che riservarLe quest’offerta davvero vantaggiosa…

Sarei curioso di vedere quali sono stati i risultati di questo mailing rispetto agli altri e se i “buoni sentimenti” vendono più del classico push commerciale. Almeno con me ha funzionato, almeno nello stimolare l’interesse (e anche nel divulgarlo qui): avrei anche accettato l’offerta vantaggiosa del sig. Giordano, ma ho ancora qualche bottiglia da smaltire.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...


48 commenti per “Giordano Vini e le tecniche di direct marketing”

Pui seguire questa conversazione mediante lo specifico feed rss.

  1. Mauro Lupi scrive:

    Sig. Mattielli, solo per segnalarle che questo non è il sito dell’azienda Giordano Vini, né collegato con esso. Mi spiace quindi di non poter assisterla.

  2. Mario scrive:

    Mi hanno richiesto con Atto di citazione pensate, Euro 159.70 PAGAMENTO regolamente effettuato un anno prima….
    Morale..conservate gelosamente le ricevute di avvenuto pagamento ( Io L’ho fatto per fortuna )
    Mi spiace per l’avvocato della Giordano Vini rinuncerà a ricevere, almeno da me, la lauta parcella a rimborso di euro 169,27

  3. michele cancelliere scrive:

    senza alcuna offesa per da ditta giordano, posso dire che qualche volta anch’io ho avuto dei problemi:a parte le telefonate nelle ore piu’ svariate anche con disturbo, ultimamente mi hanno spedito un tvcolor digitale insieme al vino, che non funziona;mi e’ stata promesso il cambio dell’apparecchio.Sono in attesa.

  4. michele cancelliere scrive:

    pensate, stamane, stavo tornando a casa, improvvisamente mi squilla il telefonino:era un’operatrice della ditta giordano che si riferiva ad un mio fax di reclamo dell’8-1-2008 e non sapeva nulla delle promesse fattemi da una dipendente di cui non so se posso fare il nome.fatto sta che mi preannunciato il cambio del minitv chiedendomi se potevo spedire a mie spese quello guasto;risultato:mi sono imposto chiedendo il ritiro dal loro corriere di quello vecchio.non sono pratico nella preparazione di pacchi, ho cercato di fare del mio meglio;non mi ha saputo dire quest’operatrice di cui non ho avuto la forza di chiedere il nome, quando il tutto avverra’.Il tutto in modo veramente rocambolesco:non ho gridato ed urlato in mezzo alla strada:tra l’altro io ho anche pagato la fornitura:in particolare le operatrici mi sembrano un po’ disattente ed imprecise .Attenti alle vendite per corrispondenza:puo’ succedere di tutto!
    per quanto riguarda il vino, a differenza di altri mi e’ sembrato sempre buono, ma non sono un intenditore.Qualche volta potrebbero mandare una contenitore” alla spina” per “fare bella figura”.
    Roma 28-1-2008

  5. elisa bassan scrive:

    Intanto complimenti a Lupi per il blog e per l’incredibile durata della discussione sui vini di Giordano, se non erro il primo post è di 4 anni fa e ancora continuano i commenti!
    Così mi inserisco anch’io, posso fare pubblicità ai nostri corsi di degustazione vini per tutti gli utenti delusi di giordano vini o per tutti quelli che (secondo me giustamente) preferiscono assaggiare un vino prima di comprarne enormi quantità?
    Con mio marito Giuliano gestisco il Laboratorio di Cucina Cingoli, siamo a Milano e oltre a catering, organizzazione eventi e team building culinari, e corsi di cucina, organizzaziamo anche degustazioni di vini con accostamento di cibo. http://www.laboratoriocingoli.net
    Grazie dell’attenzione e siccome mi sto dando da fare per capire come si scrive una buona mail commerciale spero di ricevere risposte e consigli da voi esperti di marketing (in cambio posso fornirvi consigli su vino e cucina…)

  6. michele cancelliere scrive:

    che peccato: era venuto il corriere giordano a ritirare il minitv guasto(che stava a a casa) ma io non c’ero e non ero stato avvisato! oh!il minitv e’ veramente guasto:l’ho portato anche in ufficio :non funziona!non so come mai fosse guasto:un pezzo difettoso?pero’ potrebbero stare piu’ attenti prima di mandare la merce in omaggio ai clienti!ripeto, ho notato una scarsa competenza da parte delle operatrici.

  7. michele cancelliere scrive:

    per me questa pratica di cambio del minitv pervenutomi guasto, si sta rivelando una vera “via crucis”.Non posso negare che l’azienda giordano finora mi abbia soddisfatto:i tempi di consegna della merce comunque sono lunghi e non sono mai inferiori ai 15 gg. al punto a volte da scoraggiare il cliente:in particolare, e’ molto complicato il servizio del corriere che probabilmente ha anche esigenze di traffico a roma;pensate che ho mostrato anche la mia disponibilita’ a consegnare e ritirare io la merce per non perdere tempo visto che ho molti pomeriggi liberi;sono comunque molto lenti a rispondere ai fax ed e.mail;mi rifiuto di parlare con le operatrici del 199-11.22.33.Addirittura una di loro, contravvenendo a quanto previsto dalle condizioni di fornitura, mi ha addirittura chiesto se potevo spedire il minitv a mie spese, ma mi sono rifiutato.Comunque, vista questa situazione, e’ assai difficile che faccia altri ordini.grazie

  8. mario parisi scrive:

    saignori buanaserata ha tutti io sto scrivendo di sera perchio buona serata, io non voglio prendere parte ha nessuno ma tutti voi ne capite di vini. io sono cresciuto con mio nonno che comprava uva e faceva vini . e allora prima predeva un grappolo gli faceva la puntura gli estraeva lo zucchero e cosi sapeva i gradi i io vi garantisco x quel po che so che i vini giordano sono buoni, io non faccio parte della azienda ,pensate che mi trovo in polonia ,e mi manca tanto i vini giordano , evviva la azienda giordano . purtroppo noi italiani sappiamo solo criticare , perche non facciamo noi quello che fa giordano ,bisogna ammirare quello che viene fatto in italia .porgo distinti saluti ha tutti , tappo ho non tappo .viva i vini giordano

  9. sergio scrive:

    sono un cliente ella giordano vini, posso dire che non mi lamento dei vini che ordino, non sono eccellenti ma a tavola fai una figura, alcune volte becco la fregatura del regalo, ma spesso il il regalo è gradito.
    la mia lamentela è sul proggetto upselling credetemi è un aborto, la giordano vini per colpa di questo proggetto rischia di perdere il cliente che da tanti anni ordina i suoi prodotti.
    volte un consiglio eliminate questo proggetto in alternativa mettete un buon regalo. sergio

  10. sergio scrive:

    sono un cliente ella giordano vini, posso dire che non mi lamento dei vini che ordino, non sono eccellenti ma a tavola fai una figura, alcune volte becco la fregatura del regalo, ma spesso il il regalo è gradito.
    la mia lamentela è sul proggetto upselling credetemi è un aborto, la giordano vini per colpa di questo proggetto rischia di perdere il cliente che da tanti anni ordina i suoi prodotti.
    volete un consiglio eliminate questo proggetto in alternativa mettete un buon regalo. sergio

  11. michele cancelliere scrive:

    mi continuano a mandare offerte di vino ed altri prodotti alimentari-da ultimo macchina fotografica e stampante;la bicicletta offertami in altra circostanza la possedevo ma ripeto, come mi e’ gia’ successo, ho paura che il vino no, ma gli omaggi mi arrivino rotti e vi posso assicurare che l’ultima volta ho molto tribolato per ottenere la sostituzione,non so se i prezzi sia elevati, i tempi della consegna sono abbastanza lunghi forse per esigenze del corriere che non puo’ fare una consegna in un posto solo per un cliente ;per quanto mi riguarda meno male che ho il portiere perche’ le consegne mi sono sempre state effettuate la mattina;le istruzioni sugli omaggi sono chiare quindi uno non si puo’ lamentare pero’ ripeto si ha sempre paura che qualcosa arrivi rotto o malfunzionante.Comunque finora non ho avuto problemi legali con la ditta perche’ ho sempre pagato regolarmente.grazie!

  12. agata perrone scrive:

    io mi son trovata benissimo: vini ottimi e regali graditissimi e di qualità.
    Ho comprato tre volte.. tutto bene.
    Ragazzi per come la vedo io: voi pretendete un po troppo con cento euro o poco piu!!!
    oggi come oggi che sono 100 euro???
    in queste offerte, inutile negarlo c’è un buon rapporto qualità prezzo
    a presto

  13. Rosanna scrive:

    Ciao Veronica,
    se stai ancora cercando una valida ed interessante alternativa a Giordano, visita il sito http://www.colderove.it e telefona al numero verde.

  14. Vanni scrive:

    Buongiorno a tutti, non voglio commentare i vini della Giodano vini s.p.a., si commentano da soli, ti spediscono offerte a € 39,90 e ci sono 24 bottiglie di vino e 4 prodotti di gastronomia.
    Online ci sono molti siti validi e sicuri, uno è questo http://www.enotecalecantinedeidogi.com
    Ma attenzione, non trovate vini da € 2,00.

    Locale certificato A.I.C.E.L.

  15. Teresa scrive:

    Ho ordinato un mese fa 2 confezioni in promozione,”Invito all’assaggio”, regolarmente pagate con carta di credito e non ho ancora ricevuto nulla. Ho inviato due mail per chiedere chiarimenti ma non ho ancora ricevuto risposta.

  16. OSVALDA scrive:

    sarà una gran ditta, ma è senz’altro invadente. Non desiderando più ricevere pubblicità di alcun tipo ho fatto togliere il numero dall’elenco telefonico alcuni anni fa: continuo ad essere subissata da telefonate a tutte le ore.Alle mie lagnanze rispondono di mandare una mail al servizio clienti, per tutta risposta richiedono conferma per effettuare un ordine. Un’altra operatrice mi dice di mandare un fax se non voglio essere disturbata….Ma è forse un loro diritto disturbare la gente? Mai comprerò quei prodotti e mi rivolgerò alle autorità per garantire la mia privacy

  17. Filippo scrive:

    Io il vino ormai lo compro qui http://www.cennatoio.it/, mi sembra più buono è il rapporto è diretto con il padrone senza tanti operatori. Inoltre il vino lo producono loro, insomma da un po ho cominciato a pensare che le aziende troppo grandi non diano quelle garanzie per cui spesso si scelgono ma diano quegli svantaggi (lontananza e rapporti umani inesistenti)che tutti ci aspettiamo. Ho trovato molti piccoli produttori, che vendono on line molto gentili e con prodotti molto meno diffusi ma veramente particolari e buoni. Spesso nemmeno hanno un addetto al marketing, e raramente coprono di mail o spam, telefonate 0. Insomma consiglio a tutti di usare google, cercare recensioni e provare i tanti piccoli produttori che si affacciano adesso sul web

  18. Cennatoio vendita online vini toscani scrive:

    Grazie Filippo, abbiamo visto delle visite arrivare da qui e abbiamo scoperto il tuo commento! Ringraziamo anche Mauro Lupi’s blog per queste recensioni. Siamo molto orgogliosi di avere dei clienti soddisfatti di noi, per quanto piccola realtà e giovane, cerchiamo sempre di svolgere al meglio il nostro lavoro, dalla vinificazione al rapporto con il cliente.
    Spero Filippo di risentirti presto, non dimenticheremo di sdebitarci. A presto

  19. sonia scrive:

    In riferimento alla pubblicità Giordano Vini, vorrei solo comunicare, che a mio parere l’ufficio marketing lavora intensamente per produrre ogni due settimane offerte attraenti, evidentemente con successo, visto che la Giordano fattura 125 milioni di Euro all’anno!! In merito ai vini, per esperienza diretta, posso solo dire: de gustibus non disputandum est. Personalmente trovo il barbaresco di Pio Cesare migliore di quello di Giordano, ma conosco anche persone che trovano il barbaresco in generale cattivo o che hanno commentato un vino che sapeva di tappo in maniera favorevole.

  20. Andrea Perrin Montascale scrive:

    Ho comprato vini sia da Cennatoio che da Giordano vini, con entrambi non ho avuto nessun problema ed ho ricevuto il tutto velocemente e con soddisfazione!
    Complimenti per il blog

  21. Giuseppe scrive:

    Buonasera,
    a mio avviso Giordano,riesce a vendere per gli omaggi inseriti.
    la maggior parte sono baracche inutili o non vanno.
    il Vino è mediocre.
    Preferisco piccole Realta’che producono con passione,duro lavoro,impegno.
    A mio parere oramai ci sono aziende che non calcolano piu la qualita’ ma la quantita’.
    Parlando di vini e di piemonte la mia terra,ci sono grandi produttori,grandi vini,ma anche realta’ che stanno rovinando il tutto.
    Ci sono cantine che lavorano sul nome e pubblicita’ ma vorrei anche sottolineare che ci sono aziende meno conosciutea livello famigliare,che hanno prodotti ottimi e SANI….ed è questo il punto.
    Sani si vino fatto con l’uva……che quando lo bevi senti i profumi ed i gusti….cosa che con Giordano difficile Avere……non si puo vendere 6 bottiglie di barbera a 30 euro che barbera è dai…….mi vien da piangere a sapere che certa gente l’acquista,ma fatevi una domanda cosa state bevendo?????

    Preferisco spendere un pochino di piu,Aiutare a FArsi conoscere LA CAntina che lavora con seri ideali,e al massimo ti regala un cavatappi……oppure ti invita per un aperitivo in Cantina a scambiarsi due parole con la realta’del luogo,del lavoro.La semplicita’ va tenuta stretta.
    Io prendo il Vino…Dalla Azienda Agricola Cortino Di Diano D’alba…..Produce principalmente Dolcetto,poi BArbera e nebbiolo…….POco MA Buono……..
    Se volete provare e ve lo consiglio vivamente…potete Chiamare Angelica(3393608683),che collabora con loro,proprio per far conoscere il loro vino,e sapra’ spiegarvi ogni vino…..e farvi sempre un buon prezzo,oltre al sorriso,la gentilezza,la disponibilita’….e la famigliarita’……
    Comprate vino buono……
    grazie per il Blog……per poter far capire le realta’…di talune cantine…

  22. paolo scrive:

    buongiorno , volevo comunicarvi il mio disappunto nello scoprire che
    l’analogo prodotto allo stesso prezzo e’ da me stato ordinato a dicembre ,
    ho ricevuto il tutto tra l’altro con dei vini in aggiunta , ma il tablet e’
    un modello con applicativo android molto vecchio (2.3) che non permette di
    fare niente .
    mi sembra che questo non sia corretto nei confronti dei clienti di vecchia
    data come me , vorrà dire che nel futuro mi rivolgerò ad un altro fornitore
    cordiali saluti

  23. Ennio scrive:

    Ho scoperto questo blog per caso cercando di scoprire chi avesse fatto un ordine usando il mio nome per conto di una persona che non conosco e non avendo mai effettuato l’ordine mi è arrivato il bollettino di pagamento. ho contattato immediatamente la giordanovini ed ho avuto la pronta risposta che non dovevo pagare nulla trattandosi di evidente disguido. Penso che sarebbe opportuno dopo la ricezione di un ordine telefonico verificarne la provenienza richiamando il nr oppure se il cliente è conosciuto mandare una email per chiedere conferma oppure un sms al nr di cellulare del cliente conosciuto. Questo per evitare tentativi di truffa e scambio di identita truffaldina. In ogni caso continueò ad acquistare dalla Giordanovini.
    Ennio Miolato

Lascia un Commento

Codici HTML ammessi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>