Leggevo da Mantellini le agenzie di ANSA sul “miserabile fallimento” proprio mentre stavo facendo il check-in online per San Francisco: per un attimo mi è venuta voglia di cancellare il biglietto di ritorno…

Miserabilefallimento Torno sull’argomento per aggiungere qualche numero che magari può servire alla discussione. Da ottobre dell’anno scorso sono al secondo o terzo posto dei risultati di ricerca su Google col termine “miserabile fallimento” (col solo termine “fallimento” sono invece in seconda pagina). Da allora, ho ricevuto oltre 900 visite dalle ricerche con questo termine su Google (ce ne sono anche altre decine arrivate da combinazioni di termini correlate). Come si vede dal grafico, c’è stato un picco a metà novembre e in questi giorni c’è stata l’impennata.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...


9 commenti per “Mille in cerca del miserabile fallimento sono finiti qui”

  1. Giorgio Taverniti scrive:

    Ed ora ancora di più visto che la pagina è stata eliminata manualmente.

  2. Mauro Lupi scrive:

    Credo semplicemente che abbiano modificato i metatag della pagina (http://www.ricir.net/drupal/?q=node/495)

  3. Paolo Valdemarin scrive:

    Attento che se non hai il biglietto di rientro, all’immigration ti arrestano.
    (della serie… ognuno ha i suoi problemi… ;-)

  4. Roberto scrive:

    Sarò leggermente fuori tema, ma dallo screenshot della pagina di statistiche, mi è venuta una maledetta voglia di sapere che tipo di software è…!??
    Potresti dirmelo? se non è riservato?
    Sono anche appassionato di analisi e statistiche di siti e mi interessa ogni nuova pagina di analisi che vedo in rete.
    Grazie e ciao!
    P.S. Mi aspettavo un tuo post sulla fiera virtuale EcomXpo, dove hai partecipato e io ho ascoltato con interesse le varie analisi degli esperti.

  5. Mauro Lupi scrive:

    il software è HBX (www.hitbox.com)
    il post su EcomExpo… appena posso lo faccio ;-)

  6. Roberto scrive:

    Infatti! Non volevo dirlo, ma quella grafica della pagina di statistiche mi sembrava di conoscerla.
    Ciao e buona permanenza a Cisco!

  7. Roberto scrive:

    Sorry.. mi è rimasta la F nella tastiera senza fili… Buona permanenza a Frisco!

  8. Luca scrive:

    Beh, c’é sempre un lato positivo nella cosa.
    Ciao :-)